Ritorno

23 Ott

Dapprima solo lettere scritte su un cartello, ti fanno
rimbalzare e poi tutto in un momento, si catapulta il
corpo come fossi ragazzina.
La testa sospesa verso il basso, una terra ora rossa  ora
marroncina, brillante e calda a contatto con il sole che
sbuca da un cielo tutto blu, il resto della figura come
sparpagliato tra il porto e il capo con l’unica colonna
del tempio su arroccata.
Sembra che poi sia stato da sempre in quella posizione,
 forse per comprendere tra braccia e tronco e arti, non solo
la baia nel suo mare, ma pure l’entroterra tra odore di basilico
e di anice e quella fragranza del pane che cuoce dentro
i forni.
A ripercorrerle le strade dell’infanzia ti liberi di un peso
tra collo e spalle, come a portarti addosso fosse il tempo
trascorso in attesa di tornare.
Eppure batte dentro il petto la paura che il castello ti
guardasse indifferente e pure il vicolo dentro cui t’infilavi
piccolina,  correndo con le amiche.
Ma i luoghi l’avevano capito e invece di mostarti un viso
corrucciato,hanno porto in avanti labbra e guance,
come volessero baciarti.

Annunci

12 Risposte to “Ritorno”

  1. ficundiana ottobre 23, 2008 a 4:04 pm #

    evvabbbeneee ….ok !
    splendido collage—parla a tutti e non dice le solite parole, non à sulla difensiva , ma si mostra cosi com’è e come ognuno lo voglia vedere …… ciao bravona..!

  2. elisnelpaese ottobre 25, 2008 a 10:35 am #

    Odor di basilico, menta e aceto bianco, a ricordare il pesce di poco conto, fritto e reso prelibatezza da quei pasticci. O i peperoni fatti sfrigolare nella padella povera d’olio ma ricca di tanto amore, e i pomidoro secchi ad appassire e…il castello che da lontano già t’aspetta con salve immaginarie di cannone ma solo per te!
    Brava, m’hai fatto ricordare tutto questo e altro ancora..

  3. giovanotta ottobre 25, 2008 a 11:55 pm #

    è vero che a volte i luoghi familiari sembrano porgere “in avanti labbra e guance”.. ”
    se ti dico brava sono monotona vero? 🙂
    un caro saluto!

  4. nheit ottobre 26, 2008 a 8:45 am #

    “…Ma i luoghi l’avevano capito e invece di mostarti un viso
    corrucciato,hanno porto in avanti labbra e guance,
    come volessero baciarti”
    brava
    talmente brava che altre parole intorno a ragione fanno frastuono. non servono più nello schermo.superate. hanno bisogno di corpo di sé dei gesti dei ciuffi girati di ciglia aggrottate di sorrisi ragazzi di voci interrote.
    lo schermo lancia comunanze di vite alleanze emozioni conoscenze inusuali.lo schermo talvolta poi toglie annulla cancella diventa abbandono rivela effimere zavorre empatie .
    brava Ida ,e nel silenzio di altro superfluo
    io sento “contaci sono qui “colonna
    del tempio su arroccata”
    buona domenica Ida

  5. nheit ottobre 26, 2008 a 8:49 am #

    interrotte
    cavolo sono maestra

  6. IdaKrot ottobre 26, 2008 a 11:55 am #

    E’ il computer che ruba le consonanti,Nheit,come a fare anche lui economia….grazie.dell’augurio….ma lo spirito è”MOLLE”…

  7. IdaKrot ottobre 26, 2008 a 11:56 am #

    Elis,il sud accomuna le sensazioni.il modo di porsi e gli odori e l’espressione.Un abbraccio

  8. IdaKrot ottobre 26, 2008 a 11:57 am #

    Giovanotta,ripetiti ..ripetiti ripetiti,ciao bella.

  9. pieroC ottobre 31, 2008 a 8:18 am #

    ciao Ida

  10. nheit novembre 2, 2008 a 9:33 am #

    Ida ti devo dire non so se posso farlo lo sto facendo chè il blog mio altrimenti non ha senso in fondo. il tuo quadro ritorni mare donna io l’ho ripreso e l’ho dato a Giorgiana un po’ la nostra storia . voglio l’autorizzazione tua per altre storie unite ad un tuo quadro.
    2 novembre
    c’è il sole però
    in casa no non ce la fa ad entrare
    bisogna uscire inventarsi un altro spirito o rivestirlo di…
    di che ?
    ciao Ida

  11. Filemazio novembre 4, 2008 a 4:44 pm #

    CIAO.

    Molto bello , questi luoghi sempre disposti a baciarti……

    ciao

    fil

  12. IdaKrot novembre 4, 2008 a 5:43 pm #

    ciao fil.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: